mai cosi' parsimoniose

La gamma delle Volvo S40 e V50 si amplia verso il basso, sia di cilindrata che in termini di consumi di carburante. I motori nuovi sono due, un benzina ed un diesel, entrambi a quattro cilindri con una cubatura di 1.6 litri.

L'unità a gasolio, progettata da Ford in sinergia con PSA Peugeot-Citroen e già impiegata su numerosi modelli dei due gruppi, eroga 110 cavalli per un coppia di 240 Nm e consente un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 11.4 secondi. Davvero interessanti i consumi, i piu' bassi mai registrati nella storia della Casa svedese, con media di 4.9 litri per coprire 100 chilometri.

Il piu' tradizionale ciclo otto perde invece qualche cavallo di potenza (in tutto sono 100) e accelera da 0 a 100 km/h in 11.9 secondi. Anche in questo caso i consumi si promettono relativamente contenuti.

Entrambe le motorizzazioni montano un cambio manuale a 5 rapporti.

Fotogallery: Volvo S40 e V50 1.6