Ecco le prime immagini della nuova coupé-cabriolet del Leone

Mancava solo lei per completare la gamma 308, la Coupé Cabriolet. In casa Peugeot si tratta ormai di un classico, una versione irrinunciabile che in Europa, declinata nei modelli 206, 207 e 307 CC, è sempre riuscita a raccogliere un buon consenso di pubblico. La 308 CC sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Parigi, per arrivare su strada all'inizio del 2009.

Quanto al nuovo design, se per il frontale è stata ripresa l'impostazione della 308 berlina, questa CC sfoggia un posteriore decisamente più sportivo, con tanto di diffusori aerodinamici integrati nel paraurti. Nel complesso la linea appare più equilibrata e alleggerita rispetto a quella della 307 CC, anche se la superficie delle fiancate risulta sempre piuttosto "abbondante". Non poteva mancare su questa nuova versione della 2+2 francese anche il il tetto retrattile completamente automatico, che trasforma questa CC da coupè a cabriolet in circa 20 secondi.

Per l'abitacolo si segnala un nuovo tipo di sedile, molto avvolgente e dotato di "Airwave", un sistema di ventilazione per il collo degli occupanti, sulla falsa riga dell'Aircaft Mercedes. Questa soluzione è riproposta anche per i sedili posteriori di 308 CC. I sedili anteriori inoltre includono un airbag laterale torace/bacino e, in esclusiva mondiale, un airbag laterale per la testa.

Due le motorizzazioni previste per il lancio di 308 CC: il benzina 1.6 litri THP da 150 CV con turbocompressore e iniezione diretta oppure il 2.0 litri HDi FAP® Euro 5 da 140 CV, entrambe abbinati al nuovo cambio manuale a 6 rapporti - inaugurato dalla 308 GT - e in alternativa a quello automatico.

Peugeot 308 CC




La gamma 308 ora è completa. La Coupé Cabriolet del Leone è pronta...

La Peugeot 308 CC si svela a Parigi