MINI Cooper S automatic

Al Salone di Detroit 2005, il brand MINI presenta la Cooper S equipaggiata con un inedito cambio automatico a sei rapporti.
La trasmissione di origine BMW, dispone naturalmente della funzionalità Steptronic, ovvero di cambiata sequenziale e di controllo adattativo dei tempi della stessa (fino a ¼ di secondo).

Un convertitore di coppia idraulico high performance assicura prestazioni dinamiche vicissime a quelle registrate dalle Cooper S manuali. Sotto il cofano pulsa sempre l'esuberante quattro cilindri di 1.6 litri a compressore con intercooler da 170 cavalli e 220 Nm di coppia, che con la trasmissione automatica fa registrare 7.7 secondi nello scatto 0-100 Km/h (7.9 per la versione cabrio) e una velocità di punta dichiarata a 225 km/h (220 per la cabrio).

In modalità automatica, sono disponibili due programmi di funzionamento, sportivo (S) o confortevole (D); le cambiate in modalità manuale potranno invece essere effettuate a mezzo dei due paddle posti dietro la corona del volante.

La commercializzazione della MINI Cooper S automatic, berlina e cabrio, inizierà dalla fine di gennaio negli USA e in Giappone, mentre sui restanti mercati seguirà a partire dalla fine di febbraio con prezzi ancora da definire.

Fotogallery: MINI Cooper S automatic