CC all’americana

Il concetto di coupè-cabrio inizia a prendere piede anche Oltreoceano. A Los Angeles, la Pontiac ha presentato la versione Convertibile della berlina G6.

Sviluppata in collaborazione con la carrozzeria Karmann, una vera autorità nel settore, la sportiva della gamma G6 può fregiarsi di un tetto rigido ripiegabile. Bastano appena 30" per trasformare una coupè in una cabrio. Disponibile in versione GT e GTP, la G6 monta due motori V6, un 3500 da 200 cv e un 3900 da 240, con trazione anteriore e trasmissione automatica a sei rapporti e in opzione manuale a sei marce, solo per la versione di maggiore cilindrata.

Completa la dotazione di serie, con un solo appunto per la sicurezza, con ESP e airbag laterali a richiesta. I cerchi sono di serie da 18".

Con la Convertibile è stata presentata anche la G6 Coupè, dalle medesime caratteristiche e con differenze marginali. La Coupè monta di serie cerchi da 17" e può montare, oltre agli airbag laterali, anche i cuscini a tendina.

Fotogallery: Pontiac G6 Coupè e Convertibile