Il primo assaggio...

North American International Auto Show, Gruppo Volkswagen: un binomio indissolubile da un circa un decennio. Audi, come Volkswagen, ha eletto la kermesse americana a propria esclusiva vetrina tecnologica, in cui presentare i propri concept.

Sotto le insegne dell'Audi, quest'anno, Detroit battezza la nuova Allroad Quattro Concept. Questa show car, di derivazione A6, anticipa, e sicuramente di pochissimo, la seconda generazione della station trasversale della casa dei quattro anelli, apripista nel segmento "crossover".

Nonostante le minigonne e gli scudi specifici, la Allroad Concept è riconoscibile soprattutto per la grande griglia, un forte richiamo al passato ed elemento di spicco del frontale. Gli interni sono gli stessi della A6 Avant e si differenziano solo per alcuni dettagli di finitura, in funzione dell'immagine "concept" dell'esemplare esposto a Detroit.

Sotto pelle c'è la storica trasmissione Audi Quattro, nella versione più evoluta con differenziale centrale Torsen, che da 25 anni è tra i migliori schemi di trazione integrale in campo automobilistico. La propulsione è garantita dal V8 4.0 TDI Euro4, i cui livelli di erogazione possono eufemisticamente essere definiti "di tutto rispetto" (290 cv e 690 Nm). Quest'unità, la cui presenza non è assolutamente da escludere anche sul modello di serie, permette alla Allroad Concept di passare da 0 a 100 km/h in appena 6.4". Sospensioni raffinatissime, con molle ad aria e ammortizzatori a controllo elettronico, che garantiscono la massima adattabilità della telaistica ad ogni tipo di fondo.

Notevoli le novità introdotte sul piano della sicurezza attiva. Si parte dal pregevolissimo Audi Road Vision che, grazie ad una serie di particolari sensori, è in grado di leggere le condizioni del manto stradale e di adeguare di conseguenza l'intervento dell'ESP, per garantire la massima precisione di intervento. Seguono l'Audi Lane Assist, che monitorizza la traiettoria e segnala al pilota ogni uscita involontaria dalla stessa, e l'utilissimo Audi Side Assist, che grazie a sensori radar attiva semplici ed efficaci segnalazioni luminose per avvisare della presenza di un'auto in fase di sorpasso nell'area "cieca" dei retrovisori.

Fotogallery: Audi Allroad Quattro Concept