Renault Laguna 2005

A 4 anni dal lancio, per Renault Laguna è giunta l’ora di un restyling. Il nuovo trucco è leggero e a livello estetico interesserà principalmente la calandra anteriore, ridisegnata con tratti più moderni, nonchè ispirati alle più recenti realizzazioni di Modus e Megane. Per il resto, le modifiche si anticipano di dettaglio, come i paraurti completamente in tinta con la carrozzeria o i cerchi in lega di nuovo disegno.

Novità più interessanti riguarderanno l’abitacolo e gli allestimenti. La gamma dovrebbe essere riorganizzata con una dotazione di serie più ricca che a seconda delle versioni potrà comprendere già i fari allo bixeno, il freno di stazionamento elettronico, il navigatore satellitare Carminat con lettore DVD, o l’autoradio con lettore MP3. Gli interni migliorano in termini di funzionalità e la strumentazione si arricchisce in particolare di un joystick, collocato subito dietro la leva del cambio, per il controllo integrato di computer di bordo, GPS e eventuale telefono. Un’impostazione che ricorda l’Idrive Bmw...
La strumentazione è stata aggiornata stilisticamente con un nuovo quadro e con nuovi comandi fra cui spicca il volante. Migliorano alcune plastiche, arricchite tra l’altro da inediti inserti in alluminio o radica, e i rivestimenti dei sedili. Quest’ultimi presentano anche una nuova conformazione.

A livello di motorizzazioni, l’offerta iniziale dovrebbe mantenersi invariata e costituita dunque da quattro benzina (1.6 115 CV, 2.0 135 CV, 2.0T 170 CV, 3.0 210 CV) e due Turbodiesel Common Rail (1.9 dCi 20 CV, 2.2 dCi 150 CV). Alcune indiscrezioni parlano anche di un nuovo benzina sovralimentato da 200 CV e di un’inedito diesel a sei cilindri, ma ne sapremo di più in concomitanza del prossimo Salone di Ginevra, quando la Casa dovrebbe divulgare ufficialmente tutte le informazioni definitive.

Fotogallery: Renault Laguna 2005