la nuova GT-R

Finisce l'era del "retrò"... si potrebbero sintetizzare così, scimiottando un noto slogan, le recentissime tendenze in tema di design, emerse agli ultimi eventi di settore. Questo non significa che si è finito di prender spunto dal passato, ma che è cambiata la sorgente: non è più l'estetica, in senso stretto, a tracciare le linee delle auto di domani, ma "l'idea", i concetti che han fatto grande modelli passati.

Quest'assunto può rimbalzare da un neurone all'altro, una volta vista la Nissan Sport Concept. A quanti appassionati, vedendo le foto pubblicate a fianco, torneranno in mente immagini vecchie di circa quindici anni, immagini che illustravano una delle più estreme compatte della Storia, la Nissan Sunny GT-R. E se alla Nissan cercavano proprio questo richiamo al passato, più discreto rispetto ad una classica "operazione nostalgia", ma molto efficace, ci son riusciti appieno.

Giudicandone l'impostazione, la Sport Concept è praticamente perfetta. È moderna, ma mostra quell'aggressività che fa tanto "Anni '80", mai dimenticata da chi "ama" le automobili.
Volendo dare un parere sul design, però, la perfezione si riduce al frontale, personalissimo grazie alla nuova calandra di casa, già vista sulla Murano, semplice e d'effetto. La fiancata è rovinata dal disegno del terzo montante e del cristallo posteriore, troppo "omologati" alle tendenze del segmento. Lo stesso discorso vale per la coda, anche essa potenzialmente valida esteticamente, ma rovinata da qualche richiamo di troppo. Piacevole l'interno, caratterizzato dall'ingombrante tunnel centrale che separa nettamente le due metà dell'abitacolo.

Caratteristiche tecniche "top secret", per quello che, per ora è solo un esercizio, ma che in futuro potremo incontrare con poche modifiche, sulle strade di tutti i giorni....

Fotogallery: Nissan Sport Concept