V di potenza

Con la Serie V, l'americana Cadillac regala alla sua roadster-coupè XLR una corposa iniezione di cavalli. Grazie al motore V8 Northstar da 4,4 litri, sovralimentato mediante compressore volumetrico, la sportiva americana dispone di 440 cv e 576 Nm di coppia massima, con un incremento rispetto al modello normale di ben 120 cv e 156 Nm. I valori erogati, che equivalgono ad una potenza specifica di un soffio superiore ai 100cv/litro, costituiscono un importante salto di qualità per il propulsore americano, che rientra tra i più potenti motori V8 in commercio. La potenza è gestita dal cambio Hydramatic 6L80, a sei rapporti, con funzione sequenziale e forte di una raffinata gestione elettronica. La trazione è affidata a pneumatici Pirelli di tipo "run flat" 235/45 R e 255/40 R, rispettivamente all'asse anteriore e posteriore.

In funzione delle nuove caratteristiche meccaniche, le sospensioni attive hanno usufruito di una nuova taratura, mentre altri adeguamenti hanno caratterizzato un gran numero di particolari secondari.

La XLR-V è riconoscibile per pochi particolari estetici, come la mascherina con i bordi cromati e l'abitacolo con rivestimenti specifici ed è la prima Cadillac a montare i fari anteriori con funzione di assistenza alla svolta.
Il nuovo modello sarà disponibile a partire dai primi mesi del prossimo anno.

Fotogallery: Cadillac XLR-V