un laboratorio a 4 ruote

In occasione del SAE World Congress 2005, Cadillac ha presentato quella che è con tutta probabilità ad oggi l'auto più tecnologica del mondo. Un vero e proprio laboratorio viaggiante sviluppato in collaborazione con 38 fornitori diversi e capace di integrare ben 50 innovazioni tecnologiche applicabili all'automobile, di cui 19 assolutamente inedite.

In GM ci tengono a precisare che non si è trattato di mettere insieme un semplice "dream team" di tecnologie, ma che gli ingegneri si sono preoccupati di interfacciare in modo armonico ed efficacie tutti i dispositivi elettronici adottati, proprio come dovrebbe avvenire per un'automobile prodotta in serie.
E l'impresa non dev'essere stata facile vista la mole di elettronica in gioco...

Fra le innovazione più interessanti c'è il sistema di navigazione satellitare 3D con immagini prese direttamente dal satellite e il sensore dell'olio motore, in grado di stimarne livello e addirittura vita residua. Il retrovisore interno è in realtà uno schermo digitale in grado di riprodurre a scelta le immagini (riprese da due telecamere) della zona posteriore dell'abitacolo o quelle (tradizionali) della strada. C'è poi un nuovo tipo di controllo elettronico di trazione che agisce direttamente sul differenziale e un dispositivo che avverte del superamento involontario della linea di carreggiata con un avviso acustico e con una vibrazione. Il cruise control è di tipo adattativo, in grado di mantenere la distanza di sicurezza, mentre per i passeggeri posteriori c'è un sistema di intrattenimento multimediale composto da due Microsoft Xboxes con lettore DVD, schermi all'LCD e auricolari wireless.

La base meccanica è quella dell'ammiraglia STS - "STS SAE 100"per omaggiare il Centesimo anniversario della fondazione SAE - motorizzata col fiore all'occhiello della produzione GM, un possente V8 supercharged da 505 cavalli e 705 Nm.

La SAE è una organizzazione americana non profit dedicata alla divulgazione a allo sviluppo delle nuove tecnologie applicate all'automobile.

Fotogallery: Cadillac STS SAE 100