In arrivo nuovi motori e differenze di potenza tra roadster e coupé

Il prossimo febbraio 2009 Porsche Ag dovrebbe introdurre sul mercato il restyling dei modelli più piccoli della gamma. Secondo fonti interne all'azienda riportate anche dalla stampa internazionale, la Boxster e la sua corrispondente versione coupé, la Cayman, si distingueranno dai modelli attuali per un delicato lifting estetico sulla falsariga delle novità stilistiche introdotte con la nuova 911 Model Year 2009: sostanzialmente paraurti anteriore e posteriore di nuovo disegno, fari posteriori a led, luci anteriori diurne a led. L'ulteriore motivo di distinzione andrà individuato nella scelta, a parità di motori, di dare alla Cayman una piccola iniezione di potenza in più rispetto alla Boxster.

BOXSTER

Il 6 cilindri boxer a iniezione indiretta posizionato posteriormente al centro del passo dell'attuale versione in listino vedrà aumentare la cilindrata da 2,7 a 2,9 litri. Parimenti si assisterà a un aumento della potenza massima da 245 a 255 CV e della coppia da 272 fino al nuovo valore di 290 Nm. La velocità massima sarà di 260 km/h. L'accelerazione da 0 a 100 km/h sarà pari a 6"1 nel caso della Boxster 2.9 con cambio manuale oppure di 6" netti se equipaggiata con il cambio a doppia frizione PDK. Quest'ultimo, infatti, esattamente come sulla 911, sostituirà definitivamente l'automatico Tiptronic S. Il valore di emissione sarà pari a 223 g/km di Co2 (cambio manuale) o 221 g/km (cambio PDK). Tra gli optional si segnalano il Package Sport Chrono Plus, il Launch Control e un nuovo differenziale a slittamento limitato.

La Boxster 3.4 avrà la sua principale novità nell'utilizzo dell'iniezione diretta. La potenza massima del 6 cilindri boxer salirà così da 295 a 310 Cv e la coppia massima da 340 a 359 Nm. La velocità massima crescerà a 273 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h sarà pari a 5"3 (cambio manuale) o 5" (cambio PDK). Il valore di emissione allo scarico scenderà rispettivamente a 230 g/km di Co2 e 223 g/km. Verrebbero confermati anche in questo caso gli stessi optional tecnici principali.

CAYMAN

La nuova Porsche Cayman 2.9 sarà leggermente più potente della Boxster 2.9: 265 CV il suo picco massimo. La coppia registrerà invece un valore massimo pari a 299 Nm. Le prestazioni indicano invece valori analoghi alla Boxster: 260 km/h di punta massima, da 0 a 100 km/h in 6"1 con cambio manuale, 6" con il cambio PDK. Analoghe anche le emissioni di sostanze inquinanti: 223g/km e 221g/km (PDK).

La Cayman S 3.4 avrà una potenza massima pari a 320 Cv e una coppia massima di 370 Nm. La velocità massima sarà di 276 km/h, lo scatto da 0 a 100 km/h avverrà in 5"2 per la manuale e 5"0 per la semiautomatica. Le emissioni di anidride carbonica scendono, come nel caso della Boxster 3.4, rispettivamente al valore di 230 e 223 g/km. Entrambi i modelli offriranno in opzione gli accessori sopraccitati già a disposizione della Boxster.