Dopo la presentazione della Sportback nel giugno 2004, tutti si aspettavano un aggiornamento anche dell'A3 berlina al nuovo corso stilistico Audi caratterizzato dalla calandra "single frame". Bisognava far passare solo qualche mese, il tempo necessario per poter giustificare un restyling forse troppo precoce su di un modello che conta meno di due anni di vita.

A tempi "maturi", o quasi, ecco il nuovo frontale, decisamente più personale, condito con diversi affinamenti di equipaggiamento e meccanica.
Esteticamente sono previsti nuove tinte di carrozzeria nonchè set di cerchi in lega con disegni rinnovati. Anche in Italia sarà poi disponibile il pacchetto sportivo S-Line, esclusiva finora del mercato tedesco. E per l'abitacolo si segnala un nuovo tipo di pelle pregiata "fine nappa" e una nuova serie di volanti a tre e quattro razze che riprendono nella forma del corpo centrale i tratti della calandra "single frame".

Meccanicamente è stata rivista la taratura delle sospensioni, ma l'aggiornamento più interessante concerne il controllo di stabilità ESP in grado adesso di intervenire sulla sensibilità dello sterzo: il sistema limita cosi' i movimenti maldestri che potrebbero degenerare in sbandate.

Sul fronte motori la gamma rimane invariata e per il momento non si parla ancora di listini. Variazioni di prezzo, semmai dovessero esserci, saranno in ogni caso minime.

Fotogallery: Audi A3