Serie speciale e finale per il Giappone

La Lexus SC430 si avvia sul viale del tramonto, con un finale di carriera segnato da un drastico calo delle vendite in tutto il mondo e voci sempre più insistenti che ne ipotizzano l'uscita di scena senza eredi. La coupé-cabriolet nata nel 2002 come risposta nipponica alla Mercedes SL si propone da oggi sul mercato interno con una serie speciale denominata "The Eternal Jewel".

In attesa della chiusura della linea produttiva, programmata per il prossimo mese di luglio, Lexus realizza una piccola serie di 200 esemplari della SC430 "The Eternal Jewel", destinata con finiture speciali e inedite combinazioni di colore ad attrarre gli ultimi clienti in vena di accaparrarsi questa edizione finale per collezionisti. Oltre alla curiosa soluzione del tetto in tinta contrastante rispetto al corpo vettura, la Eternal Jewel si distingue per i pellami pregiati e i raffinati dettagli degli interni. Nel Paese del Sol Levante la vettura ha un prezzo di 7.500.000 yen, pari a 57.800 euro al cambio attuale.

Lexus SC430 Eternal Jewel

Foto di: Fabio Gemelli