Nuova Volvo C70

Quest'estate ci dovremo accontentare di vederla in fotografia mentre la presentazione avverrà al prossimo Salone di Francoforte in settembre. Le vendite poi, non inizieranno prima del 2006. Insomma, la nuova 2+2 di Casa Volvo ama farsi aspettare...

Come l'attuale generazione in commercio dal lontano 1997, si chiama C70, ha quattro posti veri, una linea filante, e sarà disponibile sia come coupè che come cabriolet, ma c'è una novità: la versione è unica. Anche la Casa svedese si è infatti convertita all'hard top ripiegabile, insomma alle "coupé-cabriolet" come vengono ormai comunemente definite. Soluzione formidabile quanto a praticità di impiego, che rende l'auto sfruttabile in tutte le stagioni, tutti i giorni.

In attesa di vederla dal vivo, il design appare già accattivante. Un risultato non facile per questo tipo di vetture, specie se a quattro posti. E Fedde Talsma, design manager della C70, ha spiegato che si è lavorato dapprima sulla linea del coupé apportando successivamente le modifiche necessarie per ottenere una bella decappottabile.
Le dimensioni esterne sono rimaste invariate rispetto al modello precedente e questo dovrebbe riconfermare la C70 come una delle sportive più "abitabili" del segmento.

E quando si parla di Volvo non si puo' non parlare di sicurezza. Nello specifico, il telaio della nuova C70 è stato progettato con le soluzioni più avanzate industrializzabili oggi. L'assenza (o meglio la possibilità di assenza) del tetto, è stata compensata da un telaio irrobustito in tutte le sue parti per una rigidità torsionale che risulta addirittura doppia rispetto al precedente modello. Rigidità che a tetto chiuso aumenta di un ulteriore 10-15%. La Casa svedese ha poi ideato un nuovo tipo di airbag denominato IC (inflantable curtain), cioè un airbag a tendina montato all'interno dello sportello. Di solito questo dispositivo è impiantato sul montante del tetto, ma dal momento che il tetto della C70 puo' non esserci, l'airbag è stato inserito nella portiera in modo che si apra gonfiandosi verso l'alto.

La nuova C70 sarà spinta da motori cinque cilindri in linea. Il più potente è il noto T5 da 220 cavalli e 320 Nm di coppia massima. Unità più sobria è invece il 2.4 disponile con potenze di 170 e 140 cavalli. Nel corso del 2006 arriverà anche un motore diesel, anche in questo caso 2.4 a cinque cilindri per una potenza di 180 cavalli.

Fotogallery: Nuova Volvo C70

Foto di: Luca Dieni