orgoglio di nicchia

Atto di totale devozione alla corrente "Retrò", la Chrysler Pt Cruiser è sempre stata un out sider nel segmento delle berline compatte.
Rinnegato l'avanguardista principio del "cab foward", e in barba ai dettami aerodinamici, la Casa americana ha avuto il coraggio di proporre in un segmento critico qualcosa di "diverso", di totalmente diverso. La Pt non è il remake di nessun modello del passato, è semplicemente così, fuori dagli schemi. E forse, lo è stata un po' troppo, al punto che passato l'entusiasmo iniziale (nelle prime settimane di commercializzazione, le liste di attesa si allungarono paurosamente), almeno sul nostro mercato, l'insolita compatta americana ha mostrato con decisione tutti i suoi punti deboli.

Prestazioni e spazio non eccezionali, unitamente a motorizzazioni dai consumi non proprio popolari (esclusa la diesel) hanno raffreddato l'entusiasmo degli automobilisti nei confronti di questo modello. Come spesso capita, però, la bontà di un prodotto non coincide sempre con il successo di pubblico, e infatti in Chrysler, consci delle caratteristiche della Pt, l'hanno trasformata in un piacevole modello di nicchia, regalandole una lista di optional ad hoc e, soprattutto,affiancando alla berlina una particolarissima versione Cabrio.

Adesso è il momento di un leggero maquillage.
La nuova Pt Cruiser si presenta con un frontale ridisegnato. Caratteristica la forma dei fari, costituita da due ellissi "fusi" in un unico complesso, mentre la calandra appare più convenzionale rispetto al passato. Le modifiche di maggior rilevanza, però, le notiamo nell'abitacolo, dove le plancia ha ricevuto nuove mostrine in alluminio satinato e una consolle centrale totalmente ridisegnata.
Tecnicamente, per ora, si sa che il propulsore a benzina turbocompresso ha ricevuto un'iniezione di potenza. Ora eroga dieci cavalli in più (230 in lugo di 220), con sensibili benefici anche relativamente all'andamento delle curve caratteristiche. Tra le dotazioni, è presente l'impianto hi-fi Boston Acustica con sette diffusori (tra cui un subwoofer) e 368 Watt di potenza.

Queste le prime anticipazioni sulla nuova Pt Cruiser, tra l'altro sono notizie riguardanti le versioni per il mercato interno. Per avere dati più precisi bisognerà attendere ancora qualche settimana, quando saranno definiti gli allestimenti per l'Europa.

Fotogallery: Chrysler PT Cruiser my2005