Porsche Carrera 4 e 4s Cabriolet

Continua ad allargarsi la gamma della nuova Porsche 911 e questa volta è il turno delle attesissime Carrera 4 e Carrera 4s in configurazione Cabriolet.

Anche in questo caso la trazione integrale avrà il compito di scaricare a terra i 325 ed i 355 cavalli del noto boxer a 6 cilindri, rispettivamente di 3,5 e 3,8 litri, per prestazioni che si confermano entusiasmanti. La Casa dichiara infatti una velocità massima di 280 km/h e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h di 5,3 secondi, per la versione "normale", e di 288 km/h per 4,9 secondi di tempo nello scatto 0-100 per la "S".

La trazione sulle quattro ruote e di tipo a visco-frizione a lamelle e garantisce un trasferimento constante della potenza sull'asse anteriore variabile tra il 5 ed il 40%.
A livello estetico le Carrera 4 si distinguono rispetto ai modelli a trazione posteriore per una carrozzeria allargata di 44 mm.

Per il resto è confermato tutto il fascino open air delle nuove 911 Cabriolet, coadiuvato da una capote di ultima generazione ad apertura completamente automatizzata (fino a 50 km/h di velocità e in 20 secondi di tempo massimo) e da un telaio ulteriormente irrigidito a garanzia di sicurezza e di un comportamento dinamico ai massimi livelli.

Nessuna novità si segnala quanto a dotazioni, riprese pari pari dalle sorelle Carrera 4 "chiuse". Ricordiamo quindi che è presente di serie il controllo di stabilità PSM (Porsche Stability Management) su entrambe le versioni, a cui sulla 4s si aggiunge il sistema di ammortizzatori a controllo elettronico PASM (Porsche Active Suspension Management).

Il lancio commerciale delle nuove versioni è previsto per il 22 ottobre con un listino chiavi in mano per l'Italia di 96.428 Euro per la Carrera 4 Cabriolet e di 107.288 per la Carrera 4S Cabriolet.

Fotogallery: Porsche Carrera 4 e 4s Cabriolet