Dopo i prototipi GST visti agli ultimi saloni e la presentazione ufficiale al New York International Auto Show ecco finalmente l'annuncio della commercializzazione, la nuova Classe R di Mercedes è quindi pronta per il suo debutto in grande stile.
Prerogative di questa vettura saranno dinamismo, design e dimensioni che unitamente al prestigio tipico del marchio faranno di questa Grand Sports Tourer uno dei modelli più esclusivi ed appetibili del nostro mercato.

Già dalla prima occhiata è facile intuire quale sia il suo carattere, linea laterale aggressiva ispirata ad un coupè, design accattivante, grande caladra cromata, insomma la prima vera monovolume di Mercedes non vuol'essere la solita auto da famiglia "piatta" e senza personalità ma al contrario una vettura sì versatile e comoda ma anche ricca in sportività ed eleganza.

A confermare tale intento anche i propulsori, tutti ad alte prestazioni, plurifrazionati e con disposizione dei cilindri a V. Il più "piccolo" sarà il noto V6 common rail di terza generazione da 224cv e 510 Nm di coppia massima, che equipaggerà la R 320 CDI, ad occupare la posizione intermedia ci sarà un altro V6, questa volta a benzina, da 272cv capace di regalare a questa grossa monovolume ottime prestazioni generali, su tutte uno scatto da 0 a 100 km/h in poco più di 8 secondi. Per la top di gamma R 500 è previsto un 5 litri V8, sempre benzina, da 306cv in grado di spingere agevolmente l'imponente mole della Classe R fino a 240 km/h impiegando meno di 7 secondi per raggiungere i 100 km/h con partenza da ferma. A scaricare a terra tanta potenza pensa (su tutte le versioni) la trazione integrale permanente coadiuvata dal sistema di trazione elettronica 4ETS, dal cambio automatico-sequenziale 7G-Tronic e dall'immancabile ESP.

All'interno troviamo una plancia ergonomica e ben disegnata, dalle linee piacevoli e ben raccordate, impreziosita da generosi inserti in legno pregiato, gli stessi presenti su pannelli porte e tunnel centrale. I 6 sedili singoli, in Alcantara o pelle, sono comodi e ben profilati ed offrono ottimo sostegno e contenimento ai passeggeri. Per la Classe R, Mercedes ha previsto dotazioni ricchissime, ad iniziare dall'inedito tetto scorrevole panoramico, la cui vetratura copre quasi interamente la superficie del tetto assicurando così ottima aerazione, piacevole luminosità ed anche un insolito quanto "sfizioso" piacere di guida open air fin'ora sconosciuto a questo tipo di vetture. Ad esaltare il comfort pensa inoltre il climatizzatore automatico multi-zona "Comfortmatic", che a richiesta può essere dotato di plancia di controllo per i posti posteriori. A richiesta la Classe R può essere dotata, fra gli altri, di Comand-APS il raffinato sistema info-telematico di bordo completo di navigatore GPS, lettore dvd con schermi LCD integrati nei poggiatesta anteriori e sistema sorround. Chi poi intendesse liberarsi del "fastidio" delle chiavi dell'auto potrà affidarsi al sistema Key-less.

Grande cura anche per la sicurezza naturalmente che può contare su fari bi-xeno adattivi, poggiatesta attivi Neck-Pro, airbag frontali, laterali e a tendina controllati dal raffinato sistema Pre-Safe, cerchi di grandi dimensioni e a richiesta su sospensioni pneumatiche Airmatic

Il lancio della Classe R è previsto per l'autunno di quest'anno, questo per il nordamerica, in Europa la commercializzazione inizierà invece all'inizio del 2006.

Fotogallery: Mercedes Classe R

Foto di: Luca Dieni