Una spider e un SUV compatti nei piani di Zuffenhausen. Winterkorn conferma

L'ipotesi di una gamma Porsche allargata verso il basso è confermata: una piccola Boxster e una Cayenne in scala ridotta potranno fare parte dei futuri listini Porsche. Che la Casa di Zuffenhausen stia valutando l'ipotesi di produrre una piccola sportiva e un SUV compatto lo rivela ad Autocar Martin Winterkorn, presidente di Volkswagen AG e di Porsche Automobil Holding SE che, interrogato sulla possibilità che questi nuovi modelli vadano in produzione, si è limitato ad aggiungere: "Di solito queste nostre attività di valutazione non sono perdite di tempo...".

La piccola Boxster, una sorta di "nuova 356", ma a motore centrale, dovrebbe arrivare sul mercato alla fine del 2012, utilizzando probabilmente la stessa piattaforma dell'Audi R4, la sportiva compatta anticipata dalla e-tron di seconda generazione vista a Detroit.

Se il progetto andrà in porto si tratterà di una vettura collocata commercialmente al di sotto della Boxster, con i nuovi motori a 4 cilindri, ma non sarà certo una sportiva a basso prezzo. Per quanto riguarda la "baby Cayenne", le ipotesi più accreditate rimangono ancora quelle relative alla Porsche Roxster, basata sulla piattaforma della Audi Q5.

Porsche Roxster e baby Boxster: si può fare

Foto di: Fabio Gemelli