A due calciatori il primo test drive della piccola tedesca

L'Audi A1 continua il suo percorso conoscitivo che ne sta svelando a poco a poco l'identità, prima dell'apparizione via web il 10 febbraio e il debutto al Motor Show di Ginevra (2-14 marzo). Le ultime novità che arrivano da Ingolstadt parlano di uno speciale test drive della piccola della Casa dei Quattro Anelli effettuato in gran segreto da due giocatori della squadra di calcio del Bayern di Monaco di cui il Costruttore tedesco è sponsor e "azionista".

I due campioni, Bastian Schweinsteiger e Philipp Lahm, sono state le prime due persone - al di fuori dei tecnici e dei membri del consiglio di amministrazione dell'Audi - ad effettuare una prova della A1. Il test si è svolto in gran segreto in un apposito spazio al chiuso e lontano da occhi indiscreti, dove i due ragazzi si sono divertiti a guidarla apprezzando in particolare le doti di handling della vettura, come dimostra il video.

Ma la "propaganda" di Ingolstadt non si ferma qui. Qualche giorno fa, per tenere alto l'interesse per l'A1, i suoi designer si sono perfino inventati una nuova tinta chiamata "Wasabi Green" che adornerà gli interni della vettura. Questo colore, che trae ispirazione dalle ultime tendenze di architettura e di moda, "si rifà a una particolare spezia piccante di colore verde proveniente dal Giappone"... Dicono in Germania.

Audi A1 provata in segreto dal Bayern di Monaco




Test drive Audi A1 effettuato da due giocatori del Bayern Monaco

Audi inventa il "Wasabi Green"




I designer Audi si sono inventati una nuova tinta chiamata "Wasabi Green" che adornerà gli interni dell'A1.

Audi A1: un dettaglio degli interni

Foto di: Eleonora Lilli