Ancora una ghiotta novità per i facoltosi tuning-dipendenti innamorati della stella a tre punte, Brabus, la firma più esclusiva in fatto di elaborazioni Mercedes, si appresta infatti a far debuttare sul mercato quattro diversi "upgrade" dedicati all'ammiraglia top class di Stoccarda, la S-Klasse.
I kit di elaborazione riguarderanno tutti i propulsori disponibili, dai V6 common rail passando per i V8 benzina sino ai poderosi V12 sovralimentati.

Ma passiamo subito al top assoluto, ovvero i kit dedicati alla lussuosa S 600 che saranno due, con il primo in grado di portare la potenza del V12 di 5.5 litri dai 517 cv originari a ben 580 cv e 900 Nm di coppia massima ed il secondo, molto più estremo, in grado addirittura di portare la S-Klasse al livello di una granturismo di razza pura con prestazioni assolute e decisamente più consone alla pista che alle normali autostrade. Nel dettaglio questo secondo poderoso upgrade, ovvero la Brabus S V12 S Biturbo, beneficerà di un aumento di cilindrata fino a 6.233 cc, nuovi albero motore, rivestimento dei cilindri e pistoni forgiati, alberi a camme sportivi, 2 turbocompressori di grandi dimensioni ed altrettanti intercooler ad alte prestazioni, il tutto coadiuvato da un nuovo sistema di scarico sportivo interamente in acciaio inox con catalizzatori e 4 generosi terminali di scarico cromati. Anche l'elettronica è stata interamente ritarata per meglio equilibrare fra loro tutti i nuovi componenti ma soprattutto per dar modo al propulsore di sviluppare in modo omogeneo e il più possibile fluido i 730 cv disponibili.
Avete letto bene i cavalli di questa Brabus S V12 S riturbo sono 730, ma se questo dato vi ha provocato un brivido, i valori di coppia massima vi faranno rizzare i capelli in testa. Il poderoso 12 cilindri di questa S infatti è in grado di sviluppare la bellezza di 1.320 Nm, autolimitati però a 1.100 Nm a 2.100 g/m. A numeri di questo genere non potevano che sommarsi altri numeri record in fatto di prestazioni, numeri che parlano chiarissimo e lasciano senza parole : grazie all'upgrade di Brabus le 2 tonnellate della S-klasse vengono lanciate con facilità a oltre 340 km/h (autolimitati) mentre lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in soli 4,0 secondi e lo 0-200 km/h in 11,9 secondi.

A fare da contorno a cotanta dotazione motoristica c'è un assetto ribassato di 25 mm, un sistema frenante maggiorato con pinze a 12 pistoncini all'anteriore e 6 al posteriore e dischi rispettivamente di 380mm e 355mm di diametro e cerchi in lega Brabus Monoblock VI da 20" o addirittura 21" su cui calzano pneumatici Yokohama o Pirelli da 255/30 all'anteriore e 285/30 al posteriore.

Fotogallery: Brabus S600 V12 Biturbo

Foto di: Luca Dieni