Intramontabile, nel piu` vero senso della parola. Mercedes Classe G continuera` ad essere prodotta nello stabilimento austriaco di Magna Steyr, come avviene da oltre 26 anni.

Poco importa che si parli in queste settimane della sua erede, attesa per il 2006, o che i numeri in cui viene venduta siano paragonabili a quelli di una fuoriserie assemblata a mano.

La Classe G doveva rimanere in vita, gli appassionati lo hanno chiesto a gran voce, certi che il nuovo modello non ne sara` mai un "degno" erede e, soprattutto, che non sara` mai un vero fuoristrada (le indiscrezioni parlano di un pianale comune a quello della Classe R...).

Una scelta costosa, contraria a tutte le regole di mercato, ma fortemente voluta dai vertici DaimlerChrysler: un bel regalo ai tanti estimatori di quest'auto.

Fotogallery: Lunga vita alla Mercedes Classe G