Jaguar XJ blindata

Se avete bisogno di proteggere la vostra incolumità quando vi spostate in auto, e vi occorre quindi un veicolo blindato, due sono le possibilità; o vi rivolgete ad una società specializzata in blindature "aftermarket" (ed è una scelta frequente per blindature al top, come quelle commissionate per le auto in uso alle più alte cariche di Stato). Oppure acquistate un auto blindata "di serie", cioè un modello sviluppato e venduto direttamente dalla Casa madre con un certo livello di blindatura. Se la vostra persona non è cosi' odiata da rischiare di essere presi a colpi di mortaio, quest'ultimo è il compromesso più indicato in termini di sicurezza, costo di acquisto e prestazioni dell'auto (ricordiamo che più un auto è blindata, più pesa e peggio si muove).

L'offerta di auto blindate di serie è monopolio delle solite tedesche (leggi Bmw e Mercedes). Solo recentemente si è affacciato in questo mercato il gruppo Ford, dapprima con la Range Rover e in questi giorni con la "Armoured Jaguar XJ".
Questo nuovo allestimento dell'ammiraglia di Coventry, abbinato alla carrozzeria a passo lungo "Long Wheelbase", si propone con tutto il necessario per salvarvi la vita nei casi in cui un malintenzionato tenti di spararvi mentre viaggiate a bordo dell'auto. Per ovvi motivi di sicurezza, le specifiche di dettaglio non sono rese pubbliche, ma si sottintende l'impiego di vetri anti proiettile, carrozzeria rinforzata, pannelli protettivi di kevlar e... tetto in titanio.

Tutte queste modifiche hanno appesantito l'auto, rendendo necessarie anche una serie di adeguamenti tecnici, come lo sviluppo di un impianto frenante maggiorato o di un sistema di sospensioni rinforzate (gli ammortizzatori sono di tipo tradizionale, e non ad aria come sulla XJ "civile"). Inoltre, i pneumatici in dotazione sono dei run flat e permettono di proseguire la corsa anche dopo una foratura (entro gli 80 km/h di velocità e i 50 km di percorrenza). Fra gli equipaggiamenti di sicurezza di bordo si segnala invece l'interfono, un serbatoio di benzina di emergenza e un impianto di ossigenazione dell'abitacolo.

Il risultato in termini di sicurezza è stato testato dalla QinetiQ che ha accreditado questa Jaguar XJ dei livelli di protezione europei BR5 e BR6.

Quanto costa? Per acquistarla occorrono circa 300 mila Euro, chiavi in mano, a conferma che la vita non ha prezzo!