La "Z" festeggia i suoi primi quarant'anni anche in Europa

Nissan, dopo aver celebrato con una edizione limitata per il Giappone e gli Stati Uniti il 40esimo anniversario della "Z" (nota in Giappone come Fairlady Z), la Casa nipponica ha annunciato il debutto sul mercato europeo di una serie speciale della 370 Z chiamata Black Edition.

Disponibile con la speciale vernice autoriparante "Scratch Shield" nelle tonalità nero e quarzo, la Black Edition esternamente potrà essere riconosciuta dai quattro cerchi in lega fucinati da 19 pollici in cui s'intravedono le pinze dei freni rossi e dal badge "40th anniversary" situato nella parte posteriore. All'interno risaltano i sedili in pelle rossa, mentre sterzo, cambio e consolle centrale sono impreziositi da cuciture a vista dello stesso colore. La ricca dotazione di serie comprende anche l'impianto hi-fi integrato con il navigatore satellitare azionabile dal grande schermo touchscreen.

Il propulsore rimane il prestante V6 da 3.7 litri e 331 CV di potenza e 370 Nm di coppia massima, che spinge la 370 fino ad una velocità massima di 250 km/h e un accelerazione in 5,3 secondi per toccare i 100 km/h da fermo (5.6 se si usa il cambio automatico a sette rapporti).

La 370 Z Black Edition sarà disponibile solo in versione coupè e avrà una tiratura limitata a 370 esemplari; altre informazioni sulla data del lancio e sui prezzi ufficiali verranno diramate dalla Casa nei prossimi giorni.

Nissan 370Z Black Edition