Volkswagen Touareg Kong

Chi, durante le prossime festività natalizie, assisterà alla proiezione del kolossal statunitense "King Kong", farà certamente caso all'insistente presenza di Volkswagen Touareg all'interno di cartelloni, locandine e addirittura spot video.
Il SUV tedesco non si vedrà all'interno del film, essendo la pellicola ambientata in una New York del 1933, ma ha supportato la troupes del registra Peter Jackson come "crew car" durante i mesi di produzione in Nuova Zelanda, trasportando il cast nelle più impervie regioni previste dalla sceneggiatura.

La Casa di Wolfsburg sfrutterà l'evento mediatico commercializzando una versione speciale della Touareg, la "Kong" appunto, caratterizzata da una dotazione particolarmente ricca e da alcune specifiche tecniche che la rendono adatta alla guida in vero fuoristrada.
Alcuni numeri: 45 i gradi di attacco, 58 cm di guado "sopportabili" e 3,5 le tonnellate trainabili.
Peccato per cerchi da 19" calzanti pneumatici stradali 275/45, tanto belli quanto inadatti agli impieghi teoricamente cosi' estremi.

Esternamente l'allestimento specifico comprende nuove griglie protettive cromate, sia anteriori che posteriori, nuove barre laterali paracolpi e specchi retrovisori con guscio in alluminio opaco.

Ad ogni modo, se l'aspetto esterno è più rude e muscoloso, internamente Jackson e i suoi non si sono fatti mancare proprio nulla. In aggiunta all'equipaggiamento di serie, la Kong offre interni in pelle, Climatronic a regolazione separata anteriore e posteriore e uno schermo DVD da 7" collocato centralmente sul cielo dell'abitacolo.

Le motorizzazioni disponibili per Touareg Kong comprendono tutta la gamma benzina e diesel a cinque, sei, otto e dieci cilindri, con prezzi che in Germania partiranno da 48,225 €. L'importazione in Italia non è stata ancora confermata.

Fotogallery: Volkswagen Touareg Kong