Ferrari FXX: una è andata!

Ne sono stati prodotti 29 esemplari che dovevano essere venduti ad altrettanti clienti selezionati direttamente dalla Casa di Maranello. La FXX è infatti una supercar-laboratorio, non omologata per la strada o per le competizioni, ma destinata all'uso privato in pista. Tant'è che per il facoltoso proprietario è previsto un piano di collaudo e la partecipazione a 14 eventi che la Ferrari organizzerà nei prossimi due anni in diversi circuiti internazionali, incluse le Finali Mondiali. Un coinvolgimento a 360 gradi che non poteva esser lasciato al caso e soprattutto affidato alla sola disponibilità economica di una persona...

Fin qui la teoria, ma è di queste ore la notizia che una prima FXX sia finita all'asta su ebay per 2.950.000 di Dollari, un milione in più rispetto al prezzo di listino ufficiale!

Il venditore dichiarato nell'offerta è l'autosalone americano "Exotic Motorcar", ma non è dato sapere come si sia procurato l'auto e soprattutto quale cliente - evidentemente selezionato male - gliel'abbia ceduta.

Non ci resta che aspettare la risposta ufficiale della Ferrari, che sta già indagando e che potrebbe reagire cercando di recuperare la macchina, a tutti i costi.

In ogni caso è probabile che a Maranello si stiano mangiando le mani per non aver impostato per l'FXX una formula di acquisto con l'obbligo di non rivendere l'auto per un certo periodo di tempo. Una cautela ideata oltre 10 anni fa per evitare speculazioni sulla Ferrari F50, di cui, tra l'altro, gli esemplari a disposizione del mercato e dei collezionisti erano molti di più...