Sarà il top di gamma e farà da apripista alle elettriche di Ingolstadt

La R8 e-Tron sarà la punta di diamante della gamma Audi. A confermarlo sono le parole del presidente di Audi America, Johan de Nysschen che, sebbene non ne abbia ancora svelato il prezzo ufficiale, ne ha anticipato l'importo da capogiro, il più alto nel listino di Ingolstadt: almeno 160.000 euro. La R8 e-Tron arriverà nelle concessionarie nel 2012 e la sua produzione iniziale sarà limitata a 100 unità l'anno, per poi passare a 1.000.

Con la serie e-Tron, di cui fa parte anche la "piccola" R4, il costruttore dei Quattro Anelli ha intenzione di rivoluzionare il suo rapporto con la clientela. Lo sviluppo dell'auto elettrica, come ha spiegato l'amministratore delegato di Audi, Rupert Stadler, sarà strettamente legato alle esigenze dei clienti, perché "guidarne una significa cimentarsi in una nuova esperienza in termini di comportamento su strada, rumorosità e sensazioni personali". Per questo le due supercar saranno soltanto le prime interpretazioni dell'auto a tazione elettrica secondo Audi e ben presto di modelli e-Tron ce ne saranno molti altri.

Audi e-tron, atto secondo

Foto di: Fabio Gemelli