Connettività e intrattenimento sull'inglesina

La nuova MINI Countryman sfrutta la presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra (4-14 marzo 2010) per proporre MINI Connected, un inedito optional dedicato alla connettività di bordo e alla massima integrazione del sistema audio con l'iPhone di Apple. Tramite la connessione USB il MINI Connected è in grado di proporre una nuova interfaccia di controllo delle principali funzioni del noto smartphone, comandabili tramite il sistema operativo della vettura. In abbinamento all'altrettanto nuova radio MINI Visual Boost tutte le funzioni di MINI Connected possono essere guidate attraverso il joystick posto sulla console centrale e visualizzate nello schermo posto nella strumentazione circolare al centro della plancia.

Un'altra interessante funzionalità, unica fra le auto di serie, è quella di poter ascoltare la "web radio" preferita da una lunga lista di stazioni disponibili nel database, sempre che il MINI Connected sia connesso alla rete. Il tutto è fruibile con i classici comandi dell'autoradio. Altrettanto facile dovrebbe essere lo scambio di dati fra il sistema di infotainment di bordo e l'iPhone, consentendone un ampio sfruttamento delle capacità di navigatore, lettore multimediale, browser e telefono; anche l'interfaccia di visualizzazione può essere modificata e personalizzata a piacere. Incluso nel nuovo sistema è il Mission Control che provvede a fornire innumerevoli messaggi vocali relativi a condizioni di guida, stato del veicolo e informazioni varie sulla vettura.

MINI Connected

Foto di: Fabio Gemelli