Consegnate al nuovo proprietario le chiavi della prossima ammiraglia 9-5

All'indomani dell'acquisto di Saab, Victor Muller si è messo subito alla guida... di una Saab. Il numero 1 di quella che diventerà Saab Spyker Automobiles (quando Saab AB darà l'assenso) ha ricevuto dal CEO Jan Ake Jonsson le chiavi di una nuova 9-5 di preserie già targata, che probabilmente sulle nevi svedesi è un po' più manovrabile di una C8 Aileron...

La berlina del rilancio svedese andrà in vendita entro la fine dell'anno con quattro motorizzazioni. Quella che è stata affidata al neo-presidente non poteva che essere la versione top V6 2.8 litri turbo da 300 CV, con trazione integrale e tutta una serie di dotazione tecnologiche che ne fa la "Saab più sofisticata mai prodotta", secondo la definizione della rinata Casa di Trollhattan.

Nelle dichiarazioni di rito Muller ha dichiarato: "Sono entusiasta di ricevere questa meravigliosa auto prima dell'avvio degli ordini da parte dei nostri clienti. La 9-5 sarà la prima di tre eccezionali nuove Saab che abbiamo in programma di lanciare nei prossimi 16 mesi".

Saab tornerà in utile entro il 2012

Foto di: Eleonora Lilli