L'engineering finlandese presenta a Ginevra una city car elettrica 2+2 posti

Già impegnata nel campo della mobilità sostenibile con la produzione di Fisker Karma e THINK City, la engineering finlandese Valmet Automotive ha portato al Salone di Ginevra il proprio progetto di auto elettrica con la Eva, allargando la propria offerta di servizi per i costruttori.

Si tratta di una compatta cittadina in grado di ospitare quattro passeggeri in configurazione 2+2, con un telaio in alluminio progettato esclusivamente per ospitare le batterie e un propulsore elettrico a trasmissione diretta, capace di fornire alla Valmet Eva una velocità massima di 120 km/h, con una autonomia totale stimata di 160 km

Al progetto Eva hanno aderito anche Nokia, con una nuova tecnologia che permette agli smart phones di comunicare con il sistema di infotainment della Eva, e Navteq, con un sistema di navigazione che permette di ottimizzare il funzionamento delle batterie e programmare le ricariche in base al percorso previsto.

Valmet Automotive Eva

Foto di: Daniele Pizzo