Proposta per una berlina sportiva ed elegante

Già nel nome la I.DE.A Sofia vista al Salone di Ginevra offre il suo tributo ad un modello di bellezza femminile tutto italiano e tipicamente mediterraneo, fatto di curve sinuose e fianchi arrotondati. In un ideale connubio con l'immaginario dell'affascinante diva nazionale fasciata in un elegante abito rosso, la 4 porte Sofia sfoggia forme seducenti più vicine ad una coupé, quasi un mix fra Alfa Romeo 8C Competizione, Maserati GranTurismo e Aston Martin Rapide.

Nelle intenzioni di progettisti e designer dell'italiana I.DE.A Institute, la concept Sofia è nata come naturale evoluzione della ERA portata a Ginevra nel 2009. Oltre ad essere un esercizio di stile, il nuovo prototipo prevede anche la possibilità di adottare una motorizzazione ibrida. Di base la I.DE.A. Sofia è infatti nata per essere spinta da un V8 con trazione anteriore o posteriore, ma può montare una combinazione "full hybrid" di motore endotermico ed elettrico.

I.DE.A Sofia

Foto di: Fabio Gemelli