Al Salone di Ginevra arriva la roadster tedesca con il V8 da 420 CV della BMW M3

Al Salone di Ginevra la line-up delle roadster retrofuturiste tedesche Wiesmann si è arricchita della nuova versione della GT MF4-S, variante ancora più potente e sportiva della GT MF4.

Nel solco della tradizione che lega le Wiesmann ai motori BMW, sulla fuoriserie di Duelmen è stato adesso adottato il noto V8 da 4.0 litri e 420 CV della BMW M3. Su un peso di circa 1300 kg, il risultato è una accelerazione da 0 a 100 km/h in 4 secondi netti per una velocità massima di 300 km/h

La GT MF4-S, esposta a Ginevra in un originale livrea "silver grey" con elementi in verde oliva, si distingue a livello estetico dalla GT MF4 (che rimane col V8 BMW da 4.8 litri e 367 CV) per alcuni appendici aerodinamiche come l'ala basculante posteriore, che viene estratta in funzione della velocità e può essere comandata manualmente, un nuovo spoiler anteriore e fari bi-xenon.
Il prezzo di base in Germania, tasse incluse, è di 133.800 euro.

Wiesmann GT MF4-S

Foto di: Daniele Pizzo