La city car torinese compie 30 anni a Ginevra

Il Salone di Ginevra 2010 chiude i battenti e la Fiat Panda saluta il pubblico accorso al Palexpo festeggiando i suoi 30 anni di carriera. Ovviamente si tratta della seconda serie, figlia solo nel nome della prima Panda che ha debuttato in terra elvetica nel 1980, ma l'erede del 2003 intende portare alta la bandiera della tradizione Fiat nel segmento delle city car. In una pedana a lei riservata nello stand Fiat la piccola Panda Cross Natural Power ha mostrato in un colpo solo i risultati di un'evoluzione trentennale che l'ha portata ad avere cinque porte, impostazione da piccola off road e alimentazione a metano.

Con 6 milioni di auto vendute (1,5 milioni la seconda generazione), la Fiat Panda ha al suo attivo una serie di exploit più consoni ad una vettura rivoluzionaria che ad una semplice cittadina, vantando una prima versione 4x4 di grande successo, la diesel nel 1986 e l'Elettra del 1990, oltre alle successive e apprezzate versioni Multijet, GPL e metano. In un ideale collegamento con la iconica tre porte del 1980, la piccola "Made in Poland" ha diviso il palcoscenico ginevrino con la 500 TWIN-AIR, mossa dal bicilindrico Fiat del futuro che ricorda ai meno giovani la storica Panda 30 e il suo due cilindri raffreddato ad aria.

Buon compleanno Fiat Panda

Foto di: Fabio Gemelli