All'ibrida giapponese la palma di più pulita da Legambiente. GPL meglio delle diesel

L'edizione 2010 della EcoTopTen di Legambiente, la classifica delle auto meno inquinanti, incorona ancora una volta una Toyota e vede il ritorno al primo posto dopo due anni di assenza della Toyota Prius, nella sua terza edizione da 89 g/km (contro i 104 della serie precedente). L'ibrida giapponese è risultata la migliore per consumi, emissioni ed inquinamento acustico su un totale di 850 modelli presenti sul mercato analizzati da Legambiente insieme all'Associazione Traffico e Ambiente Svizzera (ATA), ad esclusione di quelli con emissioni di CO2 superiori a 180 g/km.

Al secondo posto si è piazzata la Toyota iQ, vincitrice nel 2009, mentre a completare il podio c'è la Nissan Pixo 1.0 GPL Eco Easy a GPL. Anche quest'anno la classifica assoluta è dominata da modelli giapponesi, 8 su 10, mentre 4 su 10 sono vetture alimentate a GPL.
Nella classifica per categoria si sono aggiudicate il primo posto: Toyota iQ 1.0 (Mini), Suzuki Splash 1.0 GPL (Piccole), Toyota Prius 1.8 Hybrid (Medie Inferiori), Skoda Octavia 1.6 TDI-CR Greenline /SW DPF (Medie), BMW Serie 5-520d DPF (Medie Superiori), Fiat Qubo 1.4 Active Natural Power (Monovolume 5 posti), Opel Zafira 1.6 16V ecoM 94CV (Monovolume 6 posti e oltre), Fiat Grande Punto 1.4 Actual Natural Power (Metano).

LA CLASSIFICA ASSOLUTA

1. Toyota Prius 1.8 Hybrid 75,3
2. Toyota IQ 1.0 73,0
3. Nissan Pixo 1.0 GPL Eco Easy 72,6
4. Honda Insight Hybrid 71,9
5. Suzuki Alto 1.0 GPL 69,3
6. Suzuki Splash 1.0 GPL 67,1
7. Honda Civic 1.3 Hybrid 66,6
8. Smart Fortwo cabrio/coupè 40kW cdi 66,5
9. Daihatsu Cuore 1.0 Sho Green Powered 64,9
10. VW Polo 1.6 TDI BlueMotion 63,0

Per leggere tutte le classifiche cliccate qui.

Toyota Prius è prima nella EcoTopTen 2010

Foto di: Daniele Pizzo