Partiti in Asia gli ordini dell'elettrica che arriverà anche in Europa

Nissan dà il via in Giappone alle prenotazioni per l'elettrica Leaf e annuncia che il prezzo sarà di circa 30.160 euro (3,76 milioni di yen al cambio attuale). La Casa giapponese confida però che gli incentivi giapponesi in favore delle auto ecologiche continuino anche nel 2010, in modo che grazie al contributo statale (oltre 6.000 euro) il prezzo finale possa essere abbattuto fino a sfiorare i 24.000 euro

La Leaf in patria potrà anche essere acquistata con un programmma promozionale che prevede un prezzo di acquisto di circa 19.000 euro e una rata mensile di circa 80 euro comprensiva del costo dell'energia per la ricarica che verrà fornita attraverso i 2.200 concessionari Nissan, 200 dei quali (e almeno uno nel raggio di 40 km) saranno attrezzati con colonnine per il rifornimento rapido. Sempre la stessa Nissan offrirà un servizio di installazione di strutture simili in casa o presso le aziende che sceglieranno la Leaf.

Nell'anno fiscale 2010 Nissan punta a vendere circa 6000 unità della Leaf. L'elettrica giapponese verrà lanciata nel mercato delle flotte aziendali e municipali nel corso dell'anno anche in Stati Uniti ed Europa, mentre la commercializzazione di massa in tutto il mondo è prevista per il 2012.

Nissan LEAF: 1,4 mld di dollari per produrla