È davvero necessario elaborare una Gallardo? Evidentemente sì per il tuner tedesco Imsa che allo Spyder Lamborghini ha voluto dedicare una speciale edizione.

Certo è che sportive come quelle di Sant'Agata Bolognese non hanno bisogno di interventi "pesanti" per accrescere il loro fascino e in genere chi decide di modificarne le sembianze lo fa con rispetto e attenzione. Nell'estetica Imsa Spyder sfoggia solo minigonne maggiorate e uno spoiler posteriore di media altezza, mentre lateralmente spiccano i nuovi cerchi da 20 pollici dal nuovo design, calzanti pneumatici con misure 245/30 all'anteriore e 325/25 al posteriore.

Sotto il cofano la cavalleria della versione di serie proprio non bastava, così si sono rese necessarie modifiche per innalzare la potenza massima del V10 a 610 cv con una coppia motrice di 655 Nm a 5.300 giri/minuto.

Della serie, "chi non si accontenta" gode...?

Lamborghini Gallardo by IMSA Spyder

Foto di: Andrea Farina