Il maxi-SUV di lusso per gli USA si rinnova

Con un giorno di anticipo sulla presentazione ufficiale al Salone di New York 2010 sono apparse in rete le prime immagini dell'anno modello 2011 di Infiniti QX56, l'imponente e lussuoso SUV derivato dalla nuova Nissan Patrol per Asia e Oceania e destinato a confrontarsi sul mercato nordamericano con l'altrettanto sontuosa Lexus LX.

Al momento non sono trapelate indiscrezioni sugli aspetti tecnici, anche se è facile attendersi per la grande fuoristrada di lusso costruita negli USA una motorizzazione V8 a iniezione diretta di benzina da 5,4 litri e 420 CV, praticamente uguale a quello montato da Patrol e dalla prossima Infiniti M56. Le forme della rinnovata Inifiniti QX56 non sembrano tradire di certo la voglia di solidità e linee massicce che caratterizza la fascia di acquirenti di questo tipo di mezzi, ma la somiglianza con il gigantesco SUV per il mercato orientale appare fin troppo evidente.

Infiniti QX56 al Salone di New York

Foto di: Fabio Gemelli