La nuova Classe C (serie W204) è appena stata presentata e Mercedes non ha tardato a rendere noti i prezzi per il mercato italiano. L'aumento medio per le versioni entry level è di circa 1.000 Euro rispetto al modello precedente, una crescita dovuta sia alla maggiore dotazione di serie sia alle migliori caratteristiche dei propulsori, ora più potenti e meno assetati di carburante.

Più sensibili invece le crescite di prezzo per i modelli "alto di gamma", come la 320 CDI diesel e la 350 benzina, dove bisognerà spendere circa 3.000 Euro in più rispetto alla vecchia Classe C.

I prezzi di listino per la gamma benzina partono dai 31.610 Euro per la C 180 Classic mentre per la C 200 Kompressor, sempre in versione Classic, ne servono 33.590. Il top di gamma, C 350 in allestimento Avantgarde, costa invece 48.450 Euro.

Sul fronte diesel si parte dai 33.060 Euro della C 200 CDI passando dai 35.040 della 220 CDI, entrambe in allestimento Classic. La 320 CDI V6 Avantgarde è invece a listino al prezzo di 44.220 Euro.

I prezzi della Mercedes Classe C

Foto di: Andrea Farina