A Ginevra non ci saranno solo le nuove MINI One e MINI Cooper D. La prestigiosa rassegna elvetica fungerà infatti anche da passerella per la presentazione dello sportivissimo allestimento John Cooper Works.

BMW non ha ancora diffuso informazioni ufficiali, ma su internet hanno cominciato a circolare le prime immagini che vi mostriamo nella galleria fotografica nonché alcuni dati tecnici.

Le anticipazioni parlano di un incremento di potenza di 17 cavalli, che porteranno il 1.6 turbocompresso della MINI a 192 cavalli complessivi per una coppia di 250 Nm (+10) disponibile da 1.750 a 5.000 giri/min. L'overboost permetterà poi di raggiungere quota 270 Nm (da 1.750 a 4.500 giri/min) in caso forti accelerazioni.

Nel pieno rispetto della tradizione MINI, diversi saranno i livelli di personalizzazione dell'estetica con particolari consoni alla vocazione corsaiola della versione: si va dai dischi freno perforati ai cerchi da 18 pollici con pneumatici 205/40 passando, naturalmente, per elementi aerodinamici specifici (alettone, bandelle sottoporta ecc.) ed interni con sedili sportivi e rifiniture in carbon look.

MINI John Cooper Works preview