Con l'obiettivo di rendere ancora più attraente il design ed i contenuti della S40 e della V50, ecco finalmente svelato il facelift da tempo annunciato. Sotto il profilo estetico le modifiche hanno riguardato pochi dettagli: le differenze si notano solo osservando il frontale, forte ora di una diversa calandra, ed i gruppi ottici anteriori e posteriori.

Anche se S40 e V50 condividono il pianale con la più compatta Ford Focus, a bordo delle due vetture svedesi si respira un'aria decisamente diversa. All'interno lo spazio e la qualità delle finiture sono stati ulteriormente migliorati rispetto al precedente modello lanciato nel 2003, ottimizzando inoltre lo sfruttamento degli spazi, specie per quel che concerne lo stivaggio di piccoli oggetti. Sotto il profilo dell'intrattenimento grande attenzione è stata posta all'impianto audio, disponibile in tre versioni,"Premium Sound", "High Performance" e "Premium Sound" i quali possono riprodurre CD, MP3 e WMA.

Per quel che concerne le motorizzazioni a benzina, si parte dal 1.6 litri da 101 cv per arrivare al 5 cilindri T5 che passa da 220 a 230 cv. Invariato anche il listino a gasolio, eccezion fatta per il D5 da 180 cv che presto sarà disponibile anche con trasmissione manuale a 6 rapporti.

Le informazioni commerciali e altri dettagli tecnici verranno pubblicati non appena disponibili.

Volvo S40 e V50 facelift

Foto di: Andrea Farina