Dopo appena tre anni va in pensione la Civic più potente

Dopo appena tre anni di carriera andrà in pensione a partire da agosto la Honda Civic Type R berlina, prima Civic della famiglia Type R ad essere offerta in versione quattro porte, ma solo in alcuni mercati fra cui Giappone ed Inghilterra.

In patria la Type R berlina è stata messa in difficoltà con l'arrivo della Civic Type R 3 porte costruita in Inghilterra a Swindon, lanciata in patria alla fine del 2009 e già venduta in circa 1850 esemplari. Un numero non altissimo in assoluto, ma certamente interessante, considerando che la Civic Type R Euro (così è stata battezzata in Giappone) è anche meno potente della 4 porte: 201 CV contro i 225 della berlina, mentre il motore è lo stesso 2.0 litri i-VTEC.

Il futuro della sigla Type R, lanciata nel 1992 con la NSX, estesa alla Integra nel 1995 e approdata alla Civic nel 1997, prevede forse l'impiego su una vettura ibrida. Da tempo infatti la stampa specializzata giapponese vocifera di una CR-Z Type R.

Honda Civic Type R berlina... in Giappone!

Foto di: Andrea Farina