Anteprima a Pechino per le versioni entry level della quattro porte tedesca

Arrivano le versioni "entry level" della Panamera e Porsche ha scelto il Salone di Pechino per l'anteprima mondiale delle sue Gran Turismo con motorizzazione 6 cilindri che si vanno ad affiancare alle V8 in versione S, 4S e Turbo.

Si chiamano semplicemente "Panamera" e "Panamera 4", secondo la classica nomenclatura di Zuffenhausen, e sono entrambe mosse da un propulsore V6 da 3.6 litri Euro 5 con iniezione diretta, una potenza massima di 300 CV e una coppia di 400 Nm. La Panamera (a trazione posteriore) di serie è fornita con cambio manuale a 6 rapporti, mentre la Panamera 4 (a trazione 4x4) è equipaggiata con il doppia frizione PDK a 7 rapporti e la funzione start/stop.

A livello di prestazioni la Panamera accelera da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi ed ha una velocità massima di 283 km/h, consuma nel ciclo misto 10,8 l/100 km ed emette 256 g/km di CO2. La Panamera 4 raggiunge invece i 100 km/h in 6,1 secondi e una velocità massima di 257 km/h per un consumo di 9,6 l/100 km e 225 g/km di CO2.

Entrambe le versioni sono già ordinabili a prezzi che partono rispettivamente da 78.968 e 87.248 euro.

Porsche Panamera e Panamera 4

Foto di: Daniele Pizzo