Grinta con sovrapprezzo

La voglia di "Motorsport" in Casa BMW non conosce frontiere e ha conteggiato, esteticamente parlando, pure un SUV come la nuova X5. Anche per lei e per appagare quei suoi clienti che amano farsi notare, è stato messo a punto un pacchetto sportivo che interessa tanto la carrozzeria quanto l'abitacolo, enfatizzando oltremodo il carattere del 4x4 tedesco.

Questo "tuning ufficiale" si caratterizza per l'adozione di paraurti meglio pronunciati in ottica aerodinamica nonchè completamente in tinta con la carrozzeria. E sempre in tinta con la carrozzeria sono i passaruota e le bandelle laterali. Il cerchi in lega hanno invece un disegno specifico e possono essere richiesti in taglie da 19 o 20 pollici abbinati ad un assetto leggermente più rigido.

Per gli interni si segnala il solito tripudio di "M", cucite sulla pelle del volante, del cambio, dei sedili sportivi o applicata sulla soglie di alluminio che precedono l'ingresso nelle vettura.

Il risultato estetico giudicatelo voi dalle immagini. Probabilmente a molti piacerà da matti mentre altri lo bolleranno come pacchiano. Una cosa è certo: questo pacchetto estetico è decisamente caro. Costerà all'incirca 6.000 EURO per le versioni 3.0 benzina o diesel e poco meno di 5.000 EURO sull'esagerata 4.8i V8.

BMW X5 Pack M