L'ultima Bond's Car ha finalmente un volto ufficiale, ed è Aston Martin a svelarlo in anteprima. La nuova DBS riprende con decisione lo stile tipico del costruttore britannico, ponendosi però all'apice della gamma grazie a soluzioni meccaniche ed a primizie estetiche eccellenti.

Anche se il prestante V12 da 6.0 litri che equipaggia la DBS è lo stesso della sorella minore DB9 grazie a modifiche apportate ai condotti di aspirazione, la potenza dell'ultima nata è di ben 510 CV mentre la coppia massima è di 570 Nm. L'abbondante uso di fibra di carbonio ha inoltre permesso ai tecnici Aston Martin di contenere il peso a 1.695 kg, una massa non paragonabile alla concorrenza più sportiva ma comunque in grado di rendere eccezionali le prestazioni del V12.

La nuova DBS, inoltre, sarà la prima Aston Martin a vantare freni carbo-ceramici, oltre a poter sfoggiare anche un nuovo sistema di gestione elettronica delle sospensioni, l'Adaptive Damping System, regolabile in cinque differenti modalità di utilizzo.

Al concorso di eleganza di Pebble Beach la nuova DBS verrà mostrata in anteprima al pubblico, mentre la commercializzazione dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2008.

Svelata la nuova Aston Martin DBS

Foto di: Andrea Farina