La Citycar del futuro?

Con l'avvicinarsi del Salone di Francoforte continuano a fioccare le anticipazioni sulle concept car che saranno esposte alla più grande rassegna automobilistica tedesca. L'ultima notizia ci arriva da Nissan che presentarà la Mixim, una citycar di appena 3,7 metri di lunghezza, 1,8 metri di larghezza per un passo di 2,53 metri. Il motore, anzi i motori, sono due Nissan "Super Motor" elettrici alimentati da batterie agli ioni di litio, posizionati su entrambi gli assali. La Mixim vanta dunque una trazione integrale.

A livello stilistico spiccano l'apertura ad ali di gabbiano delle portiere e il parabrezza panoramico "ispirato alla visiera di un casco". All'interno il guidatore si accomoda in un sedile centrale, al quale si affiancano altri due sedili per i passeggeri, e vi è la possibilità di alloggiare un terzo passeggero su un unico sedile a scomparsa alloggiato dietro la fila anteriore. Nissan dichiara che questo concept si rivolge ad una clientela giovane ed appassionata d elettronica e pertanto i comandi hanno una foggia ispirata ai joystick delle console per videogiochi.

Difficile dire se un'auto del genere entrerà mai in produzione, ma afferma che Mixim è in linea con il suo programma di sviluppo sostenibile Nissan Green Program...

Nissan Mixim Concept