Superdiesel francese da 265 CV!

3 litri, 6 cilindri a V, 265 CV e 550 Nm di coppia. Sono i numeri essenziali del nuovo turbodiesel di Renault, un motore destinato a lasciare il segno nel mondo dei nuovi diesel iper-vitaminizzati

La nuova unità francese, emerge si per i numeri, ma anche (e soprattutto) per le caratteristiche tecniche. Siamo di fronte ad un propulsore capace di girare a 5.200 giri al minuto (valore decisamente elevato per un diesel), emettendo meno di 200g/km di CO2. Il tutto grazie ad un filtro antiparticolato autorigenerante e a un raffinato impianto di alimentazione common-rail con iniettori piezoelettrici che polverizzano carburante immagazzinato a 1800 bar

Rispettati in toto, quindi, i limiti imposti dalle normative EURO5 (che entreranno in vigore dal 2010) e, addirittura, con il dispositivo "NOx trap", che riduce le emissioni degli ossidi di azoto, il plurifrazionato francese rispetta anche l'EURO6. Per vederlo su strada dovremo aspettare la fine del 2008, a bordo dei modelli di fascia alta Renault e Nissan.

Renault V6 dCi Concept

Foto di: Alessandro Lago