Sul crossover giapponese il nuovo V6 3 litri turbodiesel da 238 CV. Prezzi da 49.800 euro

Anche sull'Infiniti EX, il crossover medio del marchio di lusso del Gruppo Nissan, arriva come sull'FX30d il nuovo propulsore diesel sviluppato dall'alleanza Nissan-Renault. L'EX diesel assume così la denominazione commerciale Infiniti EX30d e vanta prestazioni di tutto rispetto e soprattutto un costo di mantenimento di molto minore rispetto al V8 benzina con il quale è stato finora commercializzato in Europa.

LOOK V6

I modelli diesel dell'Infiniti EX si distinguono per il nuovo profilo del paraurti anteriore, provvisto di ulteriori prese d'aria per soddisfare i differenti requisiti di raffreddamento del nuovo motore turbodiesel, che con 238 CV e 550 Nm di coppia massima ha emissioni di CO2 pari a 224 g/km a fronte di consumi pari nel ciclo combinato a 8,5 l/100 km. Adeguato lo spunto che riesce a fornire al crossover di lusso giapponese: da 0 a 100 km/h si arriva in 7,9 secondi.

BASE, GT e GT PREMIUM

L'Infiniti EX30d è proposto in tre versioni: standard, GT e GT Premium. Quest'ultimo secondo i calcoli della filiale europea di Infiniti sarà l'allestimento più richiesto, ma già di serie vengono offerte fra le dotazioni più importanti cambio automatico a sette velocità, trazione integrale, fari Xenon adattivi, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi in lega da 18", vernice autoriparante "Scratch Shield", sedili anteriori a regolazione elettrica, sedili posteriori ripiegabili elettricamente, Cruise Control, impianto audio a 7 altoparlanti con caricatore per 6 CD, decoder MP3, Aux-In e Bluetooth per la connettività mobile. La versione GT aggiunge al modello base i rivestimenti in pelle, 10 regolazioni elettriche con memoria per il sedile del conducente e 8 per il sedile del passeggero anteriore, piantone di sterzo regolabile elettricamente, sedili anteriori riscaldati, bocchetta posteriore per il condizionamento dell'aria e un appendiabiti.

INFINITI EX30d GT PREMIUM

La stima di Infiniti Europe dice che l'80% delle vendite complessive della gamma EX saranno rappresentate dalla versione top EX30d GT Premium, che include numerosi dispositivi elettronici che aumentano sicurezza e comfort: l'Intelligent Cruise Control (ICC) con sistema di assistenza intelligente della frenata (IBA, Intelligent Brake Assist) e funzionamento anche alle basse velocità e l'avviso anticollisione anteriore (FCW, Forward Collision Warning) assicurano il mantenimento della distanza di sicurezza, avvisano il conducente se la distanza dal veicolo antistante diventa insufficiente e predisponfgiono il sistema di frenata con tutti i dischi a una frenata di emergenza, qualora fosse necessaria. Inoltre sono presenti il sistema di prevenzione di invasione di corsia (LPD, Line Departure Prevention), il monitor di visione a 360° AVM (Around View Monitor), che offre una panoramica a volo di uccello della vettura e della zona circostante, e del celebratissimo sistema di navigazione satellitare Connectiviti+.

I PREZZI

Unici optional sono l'impianto Bose Premium Sound System a 11 altoparlanti (solo con Connectiviti+), il tettuccio in vetro e i mancorrenti sul tetto. I prezzi dell'Infiniti EX30d partono da 49.800 euro per la versione di ingresso e salgono fino a 51.600 euro per la EX30d GT e 56.500 euro per la EX30d GT Premium. La differenza di prezzo con le analoghe motorizzazioni benzina 3.7 litri si mantiene quindi in un range fra 100 e 600 euro. La vendita inizierà a luglio.

Nuovo Infiniti EX30d

Foto di: Daniele Pizzo