Il pubblico la preferisce turbodiesel, Distinctive e "Bianco ghiaccio"

Il 22 e 23 maggio si è aperta ufficialmente la commercializzazione dell'Alfa Romeo Giulietta e la risposta del pubblico è stata immediata. La Casa del Biscione ha comunicato che nei 200 punti vendita allestiti per l'occasione si sono registrati circa 90.000 visitatori, per un totale di 10.000 test drive sulle 200 Giulietta messe a disposizione del pubblico.

Nei 2.700 ordini raccolti nel week end la preferenza maggiore è andata alle Giulietta 1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV in allestimento Distinctive, mentre la tinta preferita è stata finora il "Bianco ghiaccio", cioè il colore nel quale è stata ritratta maggiormente la nuova Giulietta, sia nei servizi giornalistici che nelle campagne pubblicitarie su TV, stampa e web.

L'attuale gamma dell'Alfa Giulietta si compone di due allestimenti (Progression e Distinctive), due pacchetti di personalizzazione (Pack Sport e Pack Premium), due diversi rivestimenti dei sedili più una selleria in pelle disponibile in quattro colori, oltre a 8 tipologie di cerchi in lega (da 16" a 18") e 9 tinte di carrozzeria. Al lancio sono disponibili quattro motori turbo, tutti dotati di serie del sistema "Start&Stop": due benzina (1.4TB da 120 CV e 1.4TB Multiair da 170 CV) e due diesel (1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV), oltre all'allestimento unico sportivo Quadrifoglio Verde, equipaggiato con il 1750 Tbi da 235 CV.

Alfa Romeo Giulietta: grandi ambizioni

Foto di: Fabio Gemelli