Il SUV tedesco è stato elaborato, per ora solo virtualmente!

Anche se non è ancora stata commercializzata, qualcuno ha ben pensato di studiarne sin dal principio una versione ben più cattiva rispetto a quella di serie. Stiamo parlando della Volkswagen Tiguan, l'interessante SUV su cui il tuner ABT ha già "fantasticato" parecchio.

Le prime immagini virtuali diffuse dall'elaboratore presentano il fuoristrada tedesco in una veste completamente differente. Le linee basse e tese, unitamente agli enormi cerchi da 20 pollici, fanno in modo che questa configurazione collochi Tiguan sempre più sulla strada ne asfaltata e sempre meno nell'off-road, anche leggero. La rinnovata estetica è inoltre guarnita da spoiler frontale, banda laterale su fiancata e passaruota, oltre ad una specie di deflettore posteriore che domina lo scarico a quattro terminali. A sottolineare la sua vocazione puramente stradale, alla ABT hanno aggiunto sospensioni sportive e regolabili, oltre ad un impianto frenante con dischi maggiorati da 345 x 30 millimetri.

Sotto il cofano le cavallerie risultano maggiorate sia per i motori a benzina che diesel: il 1.4 TSI è stato portato da 150 a 200 CV, mentre il 2.0 TDI ha ora 170 CV, 30 in più del normale. Vi aggiorneremo sui più concreti sviluppi della vettura appena saranno disponibili altri dettagli.

Svelata la Tiguan by ABT

Foto di: Andrea Farina