Come sarà la nuova New Beetle di Volkswagen? Di certo se lo sono chiesti in molti, ma soltanto in pochi hanno approfondito la questione interpellando le persone giuste ed elaborando i pochi dati in possesso nel migliore dei modi. Nel "club dei pochi" troviamo la redazione di WindingRoad che, capitanata dal formidabile Matt Davis, a seguito di un colloquio con Walter De'Silva ha gettato le basi grafiche per quella che, secondo loro, dovrebbe rappresentare la prossima generazione di New Beetle.

Dalle informazioni rilasciate dal capo-designer del Gruppo tedesco, la prossima Beetle vedrà la luce nel 2010 e, come in molti si aspettano, le novità saranno numerose. Innanzi tutto le dimensioni: in un momento dove tutto cresce, anche il nuovo Maggiolone diventerà più grande, a tutto beneficio del passo, dell'abitabilità e della capacità di carico, dettagli questi ultimi curati decisamente meglio rispetto all'attuale versione. Parallelamente all'abilità, anche gli ingombri interni sono stati ottimizzati, specie nella zona dei passaruota e del tunnel centrale.

Le altre gustose novità sul futuro best seller di Volkswagen riguardano le motorizzazioni. Anche il New Beetle di nuova generazione avrà le sue versioni pepate: sono infatti attesi allestimenti griffati "GT" ed "R", con alimentazioni sia a benzina che a gasolio, oltre alle apprezzate trasmissioni DSG.

Oltre all'abitacolo, ancora più fedele all'originale, un altro dettaglio che aprirà il cuore ai più nostalgici sta nella produzione: il New Beetle (inizialmente coupè, poi Cabrio nel 2011) verrà infatti assemblato a Puebla, in Messico, proprio come il suo più famoso ed indimenticabile predecessore.