Rete commerciale potenziata e inediti modelli per il mercato orientale

Alla Mazda puntano molto sul segmento B, specie in Cina. Per consolidare la sua posizione infatti, il Costruttore giapponese, per il sempre più affollato mercato orientale, ha preparato una speciale variante berlina della nuova Mazda2, la piccola della Casa nipponica recentemente commercializzata anche in Italia.

I numeri che ci si aspetta dal "continente cinese" sono imponenti e, entro il 2010, lo stabilimento Changan Ford Mazda Automobile Co., Ltd. sito in Nanjing dovrà contribuire alla produzione di circa 300 mila veicoli. Ovvio che, vista la particolarità del modello, solo una esigua parte dalle vendite deriverà della nuova Mazda2 sedan, una versione che punta ad offrire più spazio e capacità di carico ad un prezzo d'attacco competitivo. La commercializzazione di questo modello avrà inizio nei primi mesi del 2008 parallelamente ad un potenziamento della rete vendita cinese: gli attuali 104 concessionari, nel corso del 2008, diventeranno 160 ed entro il 2010 saranno almeno 300.

Mazda2 in Cina è anche berlina