La sportività di Volkswagen comincia per "R"

É uno dei Saloni tedeschi più frizzanti, anche se per le dimensioni e l'affluenza di pubblico non è minimamente paragonabile a Francoforte o ad altri eventi internazionali. Stiamo parlando dell'
Essen Motor Show, una data che nel calendario degli appassionati rappresenta soprattutto sportività ed elaborazioni di ogni genere, un po' come per noi è diventato il My Special Car di Rimini.

Nel caso di Essen, sono naturalmente i tantissimi preparatori tedeschi a farla da padrone, anche se la partecipazione ufficiale dei grandi Costruttori è in continua crescita. In questa edizione Volkswagen, dopo il recente debutto australiano del Touareg R50, presenterà l'allestimeno "R" per la nuova Tiguan.

Il debutto italiano è previsto per il prossimo week-end e la curiosità per questo SUV compatto è ormai all'apice. Approfittando di questo effervescente momento, la Casa teutonica svela uno speciale pacchetto di accessori chiamato R Line che in futuro potrà equipaggiare Golf, Touran, Passat and Tuareg e, ovviamente, anche Tiguan.

Dalle immagini diffuse, il nuovo Tiguan R Line - idealmente configurato con la carrozzeria di colore bianco - sfoggia un kit estetico modificato, con spoiler maggiorati e minigonne, oltre a cerchi dal diametro generoso. Anche se i dettagli tecnici non sono stati ancora diffusi, nell'equipaggiamento di serie dovrebbe figurare anche il telaio sportivo abbinato ad un assetto ribassato, indicato per un utilizzo della vettura in ambito quasi esclusivamente stradale. All'interno invece si notano sedili anteriori con logo "R" sul poggiatesta, mentre il guidatore può beneficiare del volante sportivo a fondo appiattito.

Tiguan R-Line all'Essen Motor Show

Foto di: Andrea Farina